• 06
    apr
    2016
    su-e-zo-per-i-ponti-marcia-766x297

    38a Su e zo per i Ponti di Venezia… Passeggiata di Solidarietà

    …un evento unico
    La Su e Zo per i Ponti è un evento che ogni primavera coinvolge migliaia di persone in una passeggiata di solidarietà per le calli di Venezia: una folla festante di giovani e meno giovani, famiglie, scolaresche, gruppi, associazioni sportive, tutti uniti in una giornata all’insegna dell’aggregazione, dell’amicizia e della solidarietà.

    …alla scoperta di Venezia
    Ogni anno diversi percorsi si snodano tra gli angoli meno conosciuti della città lagunare, senza però tralasciare i luoghi che la rendono famosa nel mondo. Una giornata all’insegna del turismo sostenibile nel rispetto della città che ci ospita, alla scoperta della sua arte e della sua storia, della sua vera anima, della sua essenza.

    …lo slogan: «A Braccia Aperte!»
    Un semplice e diretto segno di accoglienza verso tutti i partecipanti alla manifestazione, perché possano sentirsi partecipi in prima persona in questo evento. All’apertura del Giubileo della Misericordia, indetto per quest’anno, Papa Francesco ha affermato: “Il Padre vi aspetta a braccia aperte per darvi il suo perdono e accogliervi nella sua casa”. Allo stesso modo, anche noi sul Suo esempio ci presentiamo aperti e accoglienti al prossimo, cercando anche attraverso questa passeggiata di solidarietà di sostenere chi è meno fortunato di noi.

    …la solidarietà
    Da sempre gli eventuali ricavati della Su e Zo per i Ponti di Venezia vanno a sostegno di realtà impegnate nel sociale e nell’educazione, con particolare riguardo alle missioni salesiane in tutto il mondo.
    Quest’anno la comunità salesiana di Damasco in Siria sarà al centro dell’attività solidale della manifestazione.

    …la festa
    La “Su e Zo per i Ponti di Venezia” è una vera giornata di festa: i numerosi gruppi folk che tradizionalmente si esibiscono in Piazza San Marco e nei campi e campielli lungo i tracciati del percorso rendono la città un tripudio di suoni e colori che rimane impresso nella memoria dei partecipanti.

    fonte: http://www.suezo.it

    Comments are closed.